DIY - Gel anticrespo

DESIGN
BLOG
Vai ai contenuti

DIY - Gel anticrespo

Rituale Naturale
Pubblicato da Cosmo in Cosmetici · 27 Settembre 2021
Tags: DIYfaidateLeaveInStylingCapelli
A volte al posto del normale gel modellante, uso questo anticrespo che oltre a rendere il capello morbido e setoso, aiuta ad illuminarlo e a proteggerlo dall’inquinamento ambientale, grazie all’aggiunta dell’Hydropom, un bioliquefatto della Phenbiox, azienda italiana che sta facendo la differenza in ambito bio-cosmetico.

Per renderlo più morbido e facile da stendere ho usato tre tipi di gomme: la gomma guar normale che mi gelifica maggiormente il prodotto finale insieme a un minimo di gomma tara, e quella quaternaria (Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride) che ha quindi proprietà condizionanti e filmanti.

Sempre per condizionare ma allo stesso tempo idratare il capello e prendersi cura anche della cute, ho usato gli amminoacidi di betaina anidra (Trimethylglycine) e di glicina, che è anche rigenerante e antiossidante, estratti di ortica e malva, la soluzione idratante di jaluperlaloe e un minimo di potere umettante dato dalla glicerina e dal propanediolo.

Il gel finale è molto leggero, ma regge un minimo di fase grassa data dal cocco frazionato, grazie alle gomme senza dover usare solubilizzanti/tensioattivi, che a me seccano troppo il capello.

Gel anticrespo

Fase Unica

pH 5,5/6

In una parte di acqua si fanno sciogliere la trimetilglicina e la glicina, la restante si scalda lievemente e si versano a pioggia le gomme frullando bene. Si aggiungono tutti gli altri ingredienti frullando ad ogni aggiunta. Controllare il pH e regolarlo di conseguenza.

È facile da stendere tra le ciocche sia asciutte che bagnate, lasciandole morbide dopo l’asciugatura con il phon.

Per domare i ricci di prima mattina è l’ideale!
Fonti di questo articolo:


Powered by ONE.COM

Creato da Cosmo con WebSiteX5evo
Torna ai contenuti